Articoli

Foto

Le pagine social

5 minuti di lettura:

"Ho fatto la pagina Facebook e Instagram per la mia azienda ma non so cosa metterci e non la vede nessuno"

Anche tu hai pronunciato una frase del genere?

Hai aperto le pagine social aziendali ma non sai quali contenuti inserire?

Non sei sicuro di usare il social nel modo corretto?

Facciamo un piccolo schema su come utilizzare al meglio i social network.

Vanno bene tutti i social network?

Prima di tutto dobbiamo valutare quali social network ti metteranno più in contatto con i tuoi potenziali clienti.

I social network, anche se sembrano tutti molto simili, in realtà sono molto diversi e ognuno ha uno scopo differente.

Per valutare quali sono i social network più adatti al tipo di prodotto o servizio che offri dobbiamo farci un paio di domande: il prodotto che offri è qualcosa che ha un impatto visivo? I tuoi servizi si rivolgono alle aziende? Utilizzerai i social anche per le recensioni?

Perché dovresti farti queste domande? Potremmo fare un paragone per capire meglio come funzionano i social network.

Hai deciso di aggiungere una mensola in casa.
Pieno di entusiasmo hai deciso di farlo tu stesso, sai che avrai bisogno di attrezzarti per farlo. Compri tutto l’occorrente, perfino la matita con cui segnare i punti in cui forare per fissarla. Puoi comprarla in diversi negozi: potresti andare in una cartoleria, in un negozio di bricolage, o persino al supermercato. Sono dei prodotti comuni, li trovi facilmente.
Che dire però se hai bisogno di una mattonella e del cemento per riparare il danno causato dall’infiltrazione un tubo rotto? In quel caso dovrai andare in un negozio che vende piastrelle e materiale edile, non puoi comprare queste cose al supermercato, ci sono dei negozi specifici.

Per i social network possiamo dire che il concetto è lo stesso, esistono dei social network che “offrono” un po’ di tutto. Ovvero ci trovi i post dei tuoi amici, delle aziende, offerte di lavoro, post inutili, divertenti, foto di gatti e tutto quello che è leggero e va bene per passare un po’ di tempo. Mentre ce ne sono altri più orientati ad essere utilizzati come vetrina professionale per il tuo lavoro, dove magari puoi mettere qualche foto per attrarre il giusto tipo di clienti.

Non tutti i social network si possono utilizzare allo stesso modo. Possiamo però adattare i nostri contenuti ai vari social network e accaparrarci quel tipo di persone che li frequentano.

Che tipo di contenuti dovrei condividere?

Ogni social network ha il suo tipo di post.
Alcuni sono incentrati sul testo e quindi potrebbe diventare difficile inserire un’immagine e farla vedere nel modo corretto.
Altri invece sono incentrati sulle immagini ed è difficile postare testi che siano ben visibili.
Qualche altro invece si basa sui video e per foto e testi non c’è spazio.

Quindi come facciamo? Postare lo stesso contenuto ovunque non sarebbe una buona idea, rischiamo di perdere contatti invece di acquisirli.

Dobbiamo mettere in campo delle strategie che ci permettono di fare post differenti in base ai social network dove li carichiamo, partendo però dallo stesso contenuto base. In questo modo risparmiamo tempo che possiamo dedicare a curare i contenuti.

Studiamo una grafica da seguire su tutta la pagina e possibilmente in tutti i social.

Avere una grafica ben definita, con immagini simili, gli stessi font e la stessa impaginazione trasmette la nostra professionalità. Guarda le nostre pagine social, riconosci lo stile? Ti trasmette la nostra professionalità? Ti fa capire che ci siamo impegnati per creare quei contenuti?
Utilizza sempre una grafica attuale. Molte volte ci capita di vedere pagine con delle grafiche imbarazzanti, sinceramente non ci viene voglia di comprare qualcosa da loro.

Condividi informazioni e post riguardanti il tuo lavoro.

Molti credono che condividendo contenuti virali o (ancora peggio) personali troveranno più clienti. No, non è così.
Quelli che visitano la tua pagina lo fanno perché sono interessati al tuo lavoro, se vogliono vedere video di gente che cade e si fa male ci sono moltissime pagine che postano solo quelli.

Mantieni la tua pagina aggiornata.

Anche il numero di contenuti che pubblichi è molto importante, non pubblicare un post a Natale, uno a Pasqua e uno a Ferragosto. Utilizza anche dei contenuti meno recenti (ovviamente non scrivere post in cui ci sono foto dei tuoi prodotti con i prezzi in lire) ma cerca di essere attivo e non far passare troppo tempo tra un post e l’altro.

Scrivi correttamente e utilizza foto professionali.

Sui social è molto importante presentarsi in modo professionale, fai molta attenzione al modo in cui scrivi e alle foto che posti.

Come faccio a spingere gli utenti sul mio sito?

Quando pubblichi dei post inserisci un link al tuo sito che riporta ad un articolo o anche al prodotto che hai inserito nel post.

Metti curiosità. Evita i post lunghissimi in cui spieghi 100 ragioni per comprare il tuo prodotto. Fai una breve descrizione e rimanda gli utenti al tuo sito “per saperne di più“. In questo modo attiri le persone senza forzarle ad aprire il sito.

Pubblica articoli anche sul tuo sito che riguardano il lavoro che fai, i servizi che offri e il modo in cui lo fai. Spesso gli utenti vogliono anche vedere con i loro occhi il modo in cui lavori, quindi perché non postare anche qualche video “dietro le quinte“?

Affidati a dei professionisti per curare le tue pagine social. Hai bisogno di altre informazioni?