Articoli

Foto

Cos’è il responsive?

3 minuti di lettura:

"Voglio creare il mio sito internet. Ho visto quelli delle aziende concorrenti ma dallo smartphone non si possono utilizzare. Io non voglio un sito così"

Anche tu hai pronunciato una frase del genere?

Negli ultimi anni il traffico su internet dai dispositivi mobili sta crescendo a dismisura.

Ci sono più visite da smartphone che da pc, come puoi essere pronto ad accogliere i tuoi clienti?

Vediamo come creare un sito internet adatto a tutti i dispositivi, senza compromettere la qualità.

Quali tecnologie utilizzare?

Prima di vedere cosa fare o non fare sulla grafica del sito, dobbiamo vedere quali sono le tecnologie da evitare.

Ci sono delle tecnologie e delle tecniche di costruzione di un sito che sono ormai obsolete e non supportano i dispositivi mobili.

Una tra queste, assolutamente da evitare, è Flash. Primo perché si usava prima del 2005 e già di per sé questo è un segno di quanto ormai sia obsoleto. Il secondo motivo è che non è supportato da quasi nessun dispositivo ad eccezione dei computer.

Ovviamente oggi nessuno ti proporrà di creare un sito con Flash (sarebbe da criminali), ma ci sono anche molti metodi che non permettono di creare dei siti utilizzabili correttamente da smartphone. Come ad esempio l’utilizzo di piattaforme gratuite, builder visivi o anche applicazioni/software per creare siti internet che spesso vengono utilizzati male o non hanno strumenti adatti a creare dei siti perfetti su ogni dispositivo.

Un professionista serio saprà consigliarti anche sul tipo di tecnologia e metodo migliore di sviluppo.

Ogni “tipo” di sito internet ha i suoi strumenti, bisogna saper scegliere e saperli utilizzare.
Ad esempio un e-commerce va progettato e creato in modo diverso rispetto ad un semplice sito vetrina. Quindi perché utilizzare le stesse tecnologie?

Cosa dovrei evitare nella grafica?

Dopo aver deciso quali sono le tecnologie migliori e più adatte, è arrivato il momento di parlare della grafica. Di cosa dobbiamo tener conto?

Se utilizziamo le migliori tecnologie ma poi non creiamo anche una grafica adatta alle esigenze del responsive, sarebbe come avere una bella auto d’epoca e lasciarla ad arrugginire in un parcheggio.

Per una grafica ottimale bisogna fare attenzione ad una serie di aspetti che nella visualizzazione dal pc sono meno evidenti.

Spesso ad esempio ci sono problemi con i margini, l’allineamento, i testi che sono troncati o non sono nella posizione giusta, anche le immagini magari sono troppo piccole o peggio ancora escono dalla parte visibile perché sono troppo grandi.

Adesso che abbiamo la giusta tecnologia e il design è sistemato, siamo pronti a pubblicare un sito responsive? Non ancora, vediamo cos’altro serve.

Basta che sia responsive?

Anche la velocità e i tempi di caricamento sono molto importanti.

Spesso chi visualizza i siti da smartphone non ha una buona connessione e probabilmente non avrà nemmeno tempo da perdere. Per questo è necessario che il sito responsive sia anche molto veloce.

Ma come possiamo migliorare la velocità del sito?

Due cose fondamentali per una buona velocità del sito sono l’hosting e il modo in cui vengono caricati script e file. Anche questo aspetto richiede del lavoro, ma i risultati possono cambiare molto l’esperienza degli utenti.

Cosa puoi fare per migliorare il tuo sito?